5 besondere Zimmerpflanzen die wenig Wasser brauchen | Botanicly

5 piante da interno speciali che necessitano di poca acqua | Botanicly

Ogni pianta (da casa) ha bisogno di acqua, a volte di più a volte di meno, dipende interamente dalla specie. Ma giocano un ruolo anche le abitudini di vita naturali, come le condizioni attuali della pianta e del suo ambiente. Naturalmente, se sei una di quelle persone che non possono dedicare sempre così tanto tempo all'irrigazione, allora sarebbe auspicabile se a casa tua avessi piante con un fabbisogno idrico basso. Ecco perché in questo articolo vogliamo mostrarti cinque piante d'appartamento speciali che hanno bisogno di poca acqua.

Perché alcune piante hanno bisogno di meno acqua?

Ora ci sono alcune piante d'appartamento che non hanno bisogno di molta acqua che puoi tenere a casa. Ad esempio, se la loro casa naturale è la regione mediterranea, le piante sono naturalmente abituate a sopportare meno acqua. Hanno il vantaggio rispetto ad altre piante che possono sopravvivere a lunghi periodi di siccità senza problemi e non muoiono. Le piante prosperano grazie alla loro resistenza alla siccità e al basso fabbisogno di acqua e nutrienti.

1. Raccomandazione: albero della gomma

È il classico tra le piante d'appartamento che hanno bisogno di poca acqua in casa. Robustezza e facilità di manutenzione sono il suo marchio di fabbrica. Con le sue straordinarie foglie ovali rotonde, segna sicuramente e si adatta a qualsiasi soggiorno grazie al suo aspetto semplice. Le caratteristiche grandi foglie verde scuro possono crescere fino a 40 cm di lunghezza. Anche la parte inferiore della foglia può brillare in un tono rossastro.

Gummibaum pflegen

Cura dell'albero della gomma

Un luogo luminoso senza luce solare diretta è l'ideale per il tuo albero della gomma, questa pianta non ha bisogno di molto di più. Durante l'irrigazione, il metodo di immersione è preferibile all'irrigazione ordinaria con un annaffiatoio. Per fare questo, immergi semplicemente l'intera palla di terra in acqua tiepida per 30-60 minuti. Dovresti ripetere questo processo solo quando lo strato superiore di terreno si è asciugato. Se desideri avere maggiori informazioni sull'albero della gomma e su come prendersene cura, puoi consultare il nostro articolo "Cura e propagazione degli alberi della gomma". Ci sono ancora numerosi consigli e trucchi che abbiamo dedicato a questo classico.

2a raccomandazione: Agave

La nostra seconda raccomandazione per le piante da interno che necessitano di poca acqua è l'agave. Il nome agave deriva dalla parola greca agavos , che significa nobile o magnifico. Ed è esattamente ciò con cui segna la pianta di agave. Con le sue foglie lunghe e spesse, sembra un po' una pianta dei tempi passati. Sfortunatamente, il fiore rosso-arancio dell'agave è piuttosto raro. La pianta fiorisce solo ogni 10-15 anni. Quindi il gambo del fiore cresce alto, al termine del quale crescono i singoli petali.

Agave-2

Cura dell'agave

Non puoi davvero commettere errori quando ti prendi cura della pianta di agave. Poiché la pianta appartiene alle succulente, ha bisogno di pochissima acqua. Le piante grasse sono piante che trattengono l'acqua che possono immagazzinare acqua nelle foglie, nel tronco o nelle radici per un periodo di tempo più lungo. Pertanto, l'agave preferisce un terreno piuttosto secco. È sufficiente annaffiare ogni una o due settimane. Puoi posizionare la pianta in un luogo molto soleggiato, come una piccola macchia sulla finestra a sud.

3. Raccomandazione: Tillandsia

Tillandsia (piante aeree) sono i veri artisti dell'aria. Assorbono i loro nutrienti solo dall'aria e non hanno bisogno di terriccio in cui piantarli.Nei loro habitat naturali, le tillandsie vivono su altre piante o sulle rocce, piante straordinarie che filtrano l'umidità ei minerali dall'aria con le loro minuscole squame aspiranti. Se sei interessato ad altre piante senza terreno, puoi saperne di più nel nostro articolo "Piante senza terreno".

Cura di Tillandsia

Come molte delle piante d'appartamento che necessitano di poca acqua, anche la tillandsia ama un luogo luminoso. Dovresti piuttosto evitare la luce solare diretta. È meglio fornire loro acqua una o due volte alla settimana con un flacone spray. L'unica domanda è: come faccio a mettere in scena gli artisti dell'aria speciale nel mio appartamento? È meglio legare le singole tillandsie a un pezzo di legno, ad esempio, e appenderle con un pezzo di spago. È così che decori il tuo regno dall'alto!

hC3A4ngeglas-e1528991850625-2

4a raccomandazione: Palmo da calzolaio

Il palmo del calzolaio è una delle piante da interno molto poco esigenti che hanno bisogno di poca acqua. È il classico per eccellenza per gli angoli meno luminosi del tuo appartamento. Poiché non può tollerare la luce solare diretta sulle sue lunghe e sottili foglie verdi, è l'ideale per un luogo da ombreggiato a parzialmente ombreggiato come una finestra esposta a nord. In inverno tollera anche luoghi freschi come le trombe delle scale che hanno una temperatura compresa tra i dieci ei dodici gradi Celsius.

Cura dei palmi del calzolaio

A causa della sua minore evaporazione dell'acqua, raramente ha bisogno di essere annaffiato. Troppa acqua è dannosa per il palmo del calzolaio. Se le radici sono troppo inzuppate d'acqua, inizieranno a marcire. Il terreno deve essere mantenuto solo leggermente umido. Dovresti anche trapiantare la tua pianta ogni tre anni in modo che le sue radici abbiano di nuovo abbastanza spazio nel vaso.

5. Raccomandazione: arbusto miracoloso

Se vuoi che la tua casa sia un po' più colorata, allora gli arbusti miracolosi sono la cosa giusta per te. Le foglie brillano di splendidi colori autunnali e illuminano ogni stanza. Un altro modo per poter brillare con colori vivaci nel tuo soggiorno senza piante da fiore, poiché il fogliame è più colorato di alcuni fiori.

Cura miracolosa degli arbusti

Gli arbusti miracolosi sono piante da interno molto frugali che necessitano di poca acqua. Vivono anche in una posizione parzialmente ombreggiata. Tuttavia, in modo che possano sfoggiare i loro magnifici colori, dovresti posizionarli in un luogo luminoso, lontano dalla luce solare diretta. Poiché l'arbusto miracoloso è una delle piante d'appartamento che ha bisogno di poca acqua, naturalmente non gli piace il ristagno idrico. Puoi facilmente passare sopra la pianta ogni giorno con uno spruzzatore d'acqua, basta.

Altri consigli per la cura delle piante d'appartamento

Se non sei sicuro di come prenderti cura delle tue piante d'appartamento, dai un'occhiata al nostro articolo "Il piccolo 1×1 della cura delle piante d'appartamento". Lì ti mostreremo alcuni suggerimenti e trucchi per una cura adeguata a casa, perché ogni pianta è unica. È quindi importante prendersi cura di ciascuno dei propri preferiti individualmente. La cura adeguata delle piante d'appartamento è un prerequisito per una crescita sana. Dopotutto, la tua pianta d'appartamento dovrebbe avere un aspetto splendido. È tanto più importante supportarli.

Pflege-e1529403255870-1

Troveremo la tua pianta personale per te!

Ora devi conoscere cinque diverse piante d'appartamento che hanno bisogno di poca acqua.Ma non sei ancora sicuro di voler portare queste piante a casa tua? Non sai se la pianta ti si addice o se forse è troppo impegnativa in termini di cure? Questo non è un problema! È qui che interveniamo. Abbiamo fatto della nostra missione di fornirti aiuto e consigli nel processo di ricerca di piante d'appartamento. Puoi facilmente scoprire quali piante sono fatte per te e la tua casa con l'aiuto dell'esperto di piante sul nostro sito. Dopotutto, l'obiettivo è creare una piccola oasi verde nella tua casa. Ed è proprio quello che vogliamo affrontare insieme a te!

.

Hinterlasse einen Kommentar

Bitte beachte, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.