Monstera Pflege: Hier findest Du alle Infos auf einem Blick

Cura Monstera: qui puoi trovare tutte le informazioni a colpo d'occhio

Una piccola storia sui Monstera

La Monstera Deliciosa o anche chiamata "foglia della finestra" è una delle piante di arum, che può crescere fino a 20 metri di altezza. Questi crescono come liane principalmente a Panama e in Sud America. Ovviamente, i monstera nella tua casa non raggiungono quelle dimensioni.

Il pittore francese Henri Matisse aveva già un grande esempio nel suo studio e ne è stato ispirato per la sua arte. Essendo una delle piante d'appartamento più popolari, il suo aspetto unico trasforma gli appartamenti in un'atmosfera tropicale.

Qui troverai tutte le informazioni su come si presenta la migliore cura Monstera, in modo da poter decorare la tua casa con questa pianta d'appartamento di facile manutenzione.

Monstera Deliciosa als Blickfang

La cura di Monstera

Qui ti mostriamo come sono le cure adeguate di Monstera nella tua casa. Perché solo se ti prendi cura della tua pianta in modo adeguato, rimarrà sana e potrà proteggersi da parassiti e malattie delle piante.

La posizione corretta di Monstera

La pianta d'appartamento Monstera può prosperare quasi ovunque nella tua casa. Quindi è anche un bel colpo d'occhio per i luoghi più bui. Anche se cresce più velocemente in luoghi più luminosi, non dovrebbe essere esposto alla luce solare diretta. In natura cresce sul terreno umido della foresta pluviale tropicale ed è quindi adattato in modo ottimale alle condizioni di luce scura.

Suggerimento: Il Monstera prospera meglio a una temperatura ambiente compresa tra 16 e circa 20 gradi Celsius. In realtà, qualsiasi stanza della tua casa, come corridoi bui, bagni con umidità più elevata o persino soggiorni, sono tutti luoghi adatti per la tua pianta. In estate può essere collocata anche all'aperto in luogo semiombreggiato.

Il vero suolo dei mostri

Quando ti prendi cura di Monstera, anche il terreno giusto è molto importante per la pianta. È meglio usare una miscela di terriccio (2/3) e terriccio fogliare o torba (1/3). Se non hai questo a portata di mano, puoi usare un normale terriccio mescolato con torba in alternativa. In ogni caso, il terreno dovrebbe essere molto ricco di sostanze nutritive in modo che la Monstera possa godere di una crescita sana.

Abbeverare i mostri: l'acqua come base per la vita

Un errore molto comune nella cura di Monstera è annaffiarla troppo. Perché se la pianta riceve troppa acqua e le sue radici iniziano a marcire, nel peggiore dei casi può morire.

La Monstera non è una pianta da annaffiare molto spesso. La superficie del terreno deve sempre asciugarsi leggermente prima dell'annaffiatura successiva (circa due volte a settimana).

A causa della sua origine tropicale, la bellezza verde Monstera gode anche di un'elevata umidità, che consente una sana crescita delle piante. Quindi è anche un colpo d'occhio ideale per il bagno. Se l'umidità non è così alta nel luogo, puoi anche spruzzare di tanto in tanto la tua Monstera con acqua tiepida o posizionare una piccola ciotola d'acqua sul riscaldatore.

Monstera Deliciosa im Übertopf

Fertilizzare i monstera: fornisci alla tua pianta i nutrienti necessari

Come la maggior parte delle piante, la Monstera ha bisogno di nutrienti aggiuntivi durante la sua fase di crescita in estate. Quindi ottiene più foglie a causa della maggiore luce solare nei mesi estivi, che a loro volta hanno bisogno di più nutrienti. Per questo motivo, dovresti fornire alla tua pianta del fertilizzante liquido una volta al mese. Da settembre a marzo, la Monstera normalmente non necessita di concimazione.

Tagliare i monstera: una potatura le fa bene

Se la tua pianta più vecchia è troppo grande per te o le foglie/i germogli sono troppo lunghi, non è un problema. Il Monstera può essere facilmente tagliato.Puoi tagliare fino a 2/3 della lunghezza di un germoglio, lasciarli asciugare perfettamente o usarli come ornamenti nei vasi o come talee.

Utilizzare sempre un coltello affilato e sterile o una cesoia se i germogli sono lignificati. Naturalmente, dovresti anche tagliare le foglie vecchie e secche in modo che la pianta possa investire di nuovo più energia nella sua crescita.

Repot monstera: col tempo i tuoi monstera avranno bisogno di nuovo substrato

Come per molte piante (da casa), la primavera è il periodo dell'anno migliore per il rinvaso. Se il tuo monstera ha sviluppato radici troppo forti e le radici sporgono dal fondo del vaso, dovresti rinvasare. Usa una pentola più grande per darle abbastanza spazio. Durante il rinvaso, dovresti anche cambiare il terreno e utilizzare un substrato fresco.

Suggerimento: Assicurati sempre che le radici aeree non si spezzino quando pianti la pianta in un nuovo vaso. Sono molto sensibili.

Propagazione di Monstera: talee di Monstera per la tua famiglia Monstera

Per rendere verdi altre nicchie della tua casa con un monstera, puoi facilmente propagare la tua pianta. Il momento ideale per tagliare una talea (costituita da un tralcio e diverse piccole foglie, che spesso si trovano all'estremità di uno stelo) è la primavera.

Dovresti tagliare una foglia adulta compreso il gambo e la radice aerea. Queste radici speciali sono radici fuori terra. Servono anche come linea di rifornimento e come organo di sostegno.

Se li tagli, è importante lasciare asciugare il taglio. Quindi puoi posizionare il taglio della testa insieme alla radice aerea nel vaso con terriccio fresco e annaffiarlo.

Monstera Deliciosa Pflege

Suggerimento: È meglio se metti un sacchetto di plastica sopra la pentola usando due bastoncini di legno. Il clima caldo e umido sotto il cofano può garantire che i germogli freschi crescano più velocemente.

La pianta di monstera è velenosa?

Le varie parti della pianta Monstera sono velenose per gli esseri umani e gli animali se consumate in eccesso. Dovresti quindi assicurarti che la pianta sia fuori dalla portata del tuo cane, gatto o bambino(i).

Ungiftige Monstera Deliciosa

Suggerimenti per problemi con il Monstera

Suggerimento 1: Se i bordi delle foglie diventano neri, questo è un segno di troppa acqua. La Monstera non tollera i ristagni d'acqua (ma anche i bulbi secchi). Ma può anche essere un'indicazione di fertilizzazione eccessiva.

Suggerimento 2: Anche le foglie scolorite di marrone indicano un'irrigazione troppo frequente. Le radici non devono avere troppa umidità, altrimenti non possono più rifornire adeguatamente le foglie.

Suggerimento 3: Un segno di carenza di nutrienti è quando il tuo monstera perde le foglie da solo. In questo caso dovresti concimare immediatamente la tua pianta.

.

Hinterlasse einen Kommentar

Bitte beachte, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.