Physalis anbauen | Wie Du die leuchtende Andenbeere pflegen kannst

physalis in crescita | Come prendersi cura della bacca luminosa delle Ande

Forma pittoresca e una meravigliosa macchia di colore allo stesso tempo. Ecco come appare la magica physalis. Ti sei sempre chiesto da dove provenga esattamente questa pianta o frutto e come puoi coltivare esattamente il physalis? Allora andiamo! Nel nostro articolo scoprirai tutto sulla bacca andina luminosa e su come prendertene cura.

Origine, storia e varietà

La piccola bacca andina sta diventando sempre più popolare da noi. Come decorazione per un dessert stravagante o come spuntino intermedio: il frutto è semplicemente unico! È originario del Sud America (da cui il nome bacca andina). Solo dalla seconda metà del 20° secolo il physalis è arrivato in Europa attraverso il Sud Africa. Per questo motivo viene spesso chiamata uva spina del Capo. Il gusto agrodolce e allo stesso tempo fresco della bacca viene sempre più utilizzato. Un altro vantaggio: Physalis contiene molta vitamina C, vitamina B1, provitamina 1 e ferro.

Proprietà botaniche

Da un punto di vista botanico, la physalis appartiene alla famiglia delle belladonna. Il suo frutto è piccolo e ha un caratteristico colore arancione. La particolarità della perenne a crescita rapida: la bacca cresce all'interno del calice. L'intera pianta, con le sue foglie cuoriformi e gli steli leggermente pelosi, può raggiungere un'altezza di circa due metri. Esistono diverse varietà di bacca andina, abbiamo elencato le più popolari qui:

  • Physalis alkekengi (fiore di lanterna): Ornamentale
  • Physalis peruviana: rappresentanti più noti, adatti al consumo
  • Physalis pruionsa (ciliegia ananas): più piccola della Physalis peruviana, adatta al consumo
  • Physalis philadelphica (pomodoro fragola): ancora relativamente sconosciuto a noi

rot-ornage-2

Pianta Bacche Andine

Vuoi beneficiare del gusto delle tue bacche andine? Allora è il momento di "coltivare physalis" a casa! Certo, bisogna trovare il posto giusto per questo, il momento della coltivazione o della semina deve essere giusto e alla fine, ovviamente, le cure giuste assicurano un frutto delizioso.

Fisalis in crescita: come funziona correttamente?

La fine di maggio è il momento giusto per coltivare physalis (all'aperto), perché così puoi stare sicuro che non ci saranno più gelate. Per poter coltivare con te il frutto speciale, puoi ovviamente acquistare i semi nel garden center. Tuttavia, questi sono relativamente costosi. Se vuoi evitarlo, puoi facilmente essiccare i tuoi semi di physalis. Tutto ciò di cui hai bisogno è un po' di frutta dal supermercato. Eliminate la polpa e fatela asciugare su carta da cucina. Dopo alcuni giorni, puoi raccogliere i semi insieme e conservarli in un piccolo sacchetto.

  • Puoi iniziare a coltivare i semi di physalis al più tardi da gennaio/marzo.
  • Uno speciale vassoio per semi con terriccio per semi è più adatto a questo.
  • Attenzione a non seminare i semi troppo densamente.
  • Coprire leggermente con terra (circa 0,5 centimetri) e poi premere.
  • Innaffia i semi con un flacone spray.
  • Posiziona il vassoio per semi in un luogo soleggiato sul davanzale della finestra.

La posizione giusta e il terreno giusto

Non appena non c'è più gelo puoi mettere le tue bacche all'aperto. Crescere physalis significa anche fornire la giusta posizione per la pianta. Le piante di belladonna, che hanno bisogno di calore, hanno bisogno di un luogo molto soleggiato per prosperare.Se il tuo letto della pianta si trova sul lato sud del tuo appartamento/casa, allora questo è l'ideale per coltivare physalis, poiché la muratura immagazzina il calore e può cederlo alla pianta protetta dal vento

Suggerimento: Se vuoi coltivare la Physalis, puoi anche usarla molto bene come abbellimento per le recinzioni. Ad esempio tra campanule e crisantemi.

Il substrato deve essere solo ricco di humus e avere una buona permeabilità. Il physalis non ha requisiti elevati sulla composizione del terreno. Per evitare ristagni d'acqua, tuttavia, dovresti mescolare ciottoli di medie dimensioni nel terreno moderatamente umido in modo che la pianta possa sviluppare in modo ottimale la sua crescita.

Standort-Nov-08-2021-11-45-26-45-AM

ibernare physalis

Se vuoi usare il physalis per diversi anni, devi assolutamente metterlo in letargo, perché muore quando c'è il gelo. Le bacche andine che crescono nel vaso possono essere facilmente ridotte di circa due terzi (dopo la raccolta). Quindi dovrebbero essere collocati in un luogo luminoso tra 10 e 15 gradi Celsius. Quando il clima tornerà ad essere più caldo l'anno prossimo (verso la fine di marzo) potrai gradualmente far riabituare la pianta al caldo sole e poi metterla di nuovo all'aperto a partire da maggio.

La cura giusta: annaffiare, concimare, tagliare e moltiplicare

Se vuoi coltivare Physalis, una cura adeguata in seguito è importante per un raccolto di successo dei frutti gustosi, piccoli e rotondi. Imparerai di più su questo nella sezione seguente.

Fisalis d'acqua: la pianta ha molta sete

Anche se il tuo physalis tollera la siccità a breve termine, dovresti assolutamente annaffiarlo regolarmente. Nelle giornate molto soleggiate e calde potresti anche doverle annaffiare due volte al giorno. Se questo è il caso, allora sempre al mattino presto e nel tardo pomeriggio. Regola pratica: ogni volta che lo strato superiore del terreno si è asciugato, dovresti annaffiare il tuo physalis.

Fertilizzare physalis

Il physalis di facile manutenzione è anche molto poco impegnativo in termini di requisiti nutrizionali. Una fertilizzazione eccessiva porta a una crescita eccessiva e innaturale, il che significa che sulla pianta crescono meno frutti.

  • In giardino: Prima di piantare, dovresti mescolare del compost sotto il terreno.
  • Nel vaso: Circa due mesi dopo averlo messo all'esterno, dovresti coprire i nutrienti della physalis con un pomodoro liquido o un fertilizzante vegetale.

Suggerimento: Anche il diserbo regolare contribuisce a una crescita sana.

Tagliare la physalis

Quando coltivi piante Physalis perenni, è necessaria una potatura regolare. Poiché le piante più vecchie spesso crescono fino a due metri di altezza e possono essere anche molto larghe, un cosiddetto taglio di ventilazione è molto utile per loro. In autunno puoi tagliare la physalis della metà. Ma assicurati di lasciare le riprese principali un po' più a lungo. Certo, devi sempre tagliare i rami malati e secchi. Se la bacca andina non ha più foglie, non devi preoccuparti. In primavera ricrescono normalmente.

Coltivare physalis

Ti è piaciuta la coltivazione di Physalis e ora vuoi coltivare ancora più piante a casa? Nessun problema! Con l'aiuto delle talee, questo è molto facile. All'inizio di novembre, tagliare le talee superiori lunghe (circa dieci centimetri) con almeno cinque foglie. A una temperatura compresa tra 18 e 20 gradi Celsius, radicano nei loro vasi dopo tre settimane. Da maggio puoi rimettere all'aperto le giovani piante, proprio come tutte le altre piante Physalis.

Suggerimento: Lega i tralci sottili a un traliccio oa singoli bastoncini di bambù in modo che non si rompano.

nah-Frucht-2

Bacche andine in vaso

Physalis può ovviamente essere coltivato anche in vaso, ad esempio sul balcone. Devi assicurarti che il contenitore contenga almeno dieci litri. Inoltre, le bacche andine hanno bisogno di più acqua in vaso rispetto ai loro parenti coltivati ​​​​in giardino. Poiché il terreno nel vaso perde rapidamente i suoi nutrienti, di tanto in tanto devi anche fornire alla pianta del fertilizzante. Se il tuo physalis è nella sua fase di crescita, dovresti assolutamente metterlo fuori al sole, perché non riceve abbastanza luce solare all'interno. Durante i mesi più freddi, mettili al chiuso in letargo.

Coltiva frutta e verdura

Sei arrivato alla fine e ora hai familiarità con il tema della "crescita di Physalis". Speriamo che i nostri consigli ti abbiano aiutato. Se sei diventato un fan del giardinaggio urbano, non esitare a fare clic sulla nostra pagina del blog. Divertiti mentre leggi! Nella nostra pagina del negozio troverai anche altre piante da interno che arredano la tua casa.

Endbild-4-Nov-08-2021-11-50-50-24-AM

.

Hinterlasse einen Kommentar

Bitte beachte, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.