Wecke die Lebensgeister der Pflanze: Düngen mit Kaffeesatz

Risveglia gli spiriti della pianta: fertilizza con fondi di caffè

Perché le piante hanno bisogno di fertilizzanti?

I fondi di caffè possono essere usati come fertilizzanti? Nel nostro articolo, risponderemo esattamente a questa domanda e ti mostreremo che i fondi di caffè sono un rimedio casalingo molto speciale per la concimazione. Vogliamo chiarire con voi i vantaggi della concimazione con fondi di caffè e quanto sia ricca di nutrienti per le vostre piante da interno. Abbiamo anche brevi istruzioni per te su come usare questo rimedio casalingo durante la concimazione.

Se hai piante in casa, probabilmente le concimi regolarmente senza pensare troppo al motivo per cui lo stai facendo. Perché in realtà fornisci loro fertilizzante ogni mese o più spesso? Cosa dai alla tua pianta che non può filtrare né dal terreno né dall'aria?

In primo luogo, le piante hanno bisogno di nutrienti e acqua dal terreno per una crescita sana. I minerali nel terreno servono come nutrienti importanti per lo sviluppo della pianta. I più importanti includono:

Azoto: Con l'aiuto dell'elemento azoto, la pianta può formare proteine ​​e componenti della clorofilla

Fosfato: la quantità di fosfato controlla la fioritura

Potassio: l'elemento è importante per l'equilibrio idrico della pianta

Magnesio: Oltre all'azoto, il magnesio è anche un componente della clorofilla

Zolfo: l'elemento zolfo è responsabile della costruzione di proteine ​​e della formazione di carboidrati

Kaffeesatz als Düngemittel

La pianta non sarebbe se stessa senza i suoi nutrienti

Come noi abbiamo bisogno di mangiare il nostro cibo, la pianta ha bisogno di assorbire i nutrienti dal terreno per sopravvivere. Se i nutrienti esistenti sono in un certo rapporto tra loro, questa è la base per una crescita ottimale delle piante.

La malnutrizione si verifica quando gli elementi della pianta non sono sufficientemente disponibili. Nel peggiore dei casi, la pianta morirà anche. Ovviamente non dovrebbe arrivare a questo!

Oltre a promuovere la crescita, i nutrienti rafforzano anche la capacità di recupero della pianta. In questo modo, la tua pianta d'appartamento può proteggersi dai parassiti delle piante.

Quali sono i vantaggi dell'utilizzo dei fondi di caffè come fertilizzante?

Come rimedio domestico, i fondi di caffè sono particolarmente adatti come fertilizzante per le tue piante d'appartamento. Porta naturalmente alcuni benefici di cui la tua pianta può beneficiare. Una proprietà positiva del caffè, ad esempio, è che contiene gli elementi fosforo, azoto e potassio. La pianta li usa come nutrienti per il suo sviluppo.

Inoltre, l'odore degli ingredienti nei fondi di caffè tiene lontani alcuni parassiti delle piante. Quindi concimare con i fondi di caffè è un'ottima alternativa ai fertilizzanti chimici, che spesso possono danneggiare la pianta se usati in modo errato.

Il caffè agisce come un pesticida naturale

Grazie ai suoi ingredienti naturali ricchi di sostanze nutritive, il caffè agisce come un pesticida perfetto nella tua casa. Dovresti sempre scegliere i rimedi casalinghi rispetto a quelli chimici per proteggere comunque le tue piante.

Anche se non hai il pollice verde, non puoi sbagliare quando concimi con i fondi di caffè. La concimazione eccessiva con il caffè è quasi impossibile e può quindi essere utilizzata in ogni casa.

Puoi scacciare i parassiti delle piante come le formiche molto bene con i fondi di caffè. Metti semplicemente un po' di fondi di caffè sui nidi delle formiche esistenti e noterai presto che gli animaletti non ti danno più fastidio e quindi non danneggiano le tue piante.

Kaffeesatz als Düngemittel

Quanto spesso devo usare il fertilizzante per i fondi di caffè?

La frequenza con cui usi il fertilizzante dipende principalmente da quale delle tue piante vuoi concimare. In ogni caso, non concimare troppo spesso.

Suggerimento: Durante la stagione vegetativa in primavera puoi usare i fondi di caffè come fertilizzante per le tue piante una volta al mese. Puoi anche usare meno fertilizzante in inverno. Ma come ho detto, è difficile sovralimentare una pianta con fondi di caffè, come spesso accade con i fertilizzanti chimici. Solo per questo motivo, il caffè è molto adatto.

I fondi di caffè come fertilizzante per quali piante?

A seconda del tipo di pianta, i fondi di caffè sono a volte più o meno adatti come fertilizzante. A causa del suo valore di pH relativamente basso, anche le piante che possono crescere bene in terreni acidi sono più adatte, poiché il caffè riduce il valore di pH nel terreno. Piante come i cactus o alcune specie di orchidea sono meno adatte.

Suggerimento: Se non sei sicuro, dovresti versare un po' di polvere di fondi di caffè nel terreno e osservare la reazione della tua pianta. Se cambia negativamente, smetti di concimarlo con i fondi di caffè.

Kaffeesatz als Düngemittel

Una piccola guida: Cinque passaggi per concimare con i fondi di caffè

Infine, vorremmo darti una breve guida su come concimare al meglio le tue piante con i fondi di caffè:

  • Prima di tutto, dovresti sempre lasciare che i fondi di caffè si raffreddino e si asciughino un po'. In questo modo i fondi di caffè umidi possono perdere facilmente la loro umidità e non iniziare subito a formare la muffa.
  • Metti il ​​caffè nel terriccio in piccole porzioni. Questo impedisce anche la formazione di muffe. In modo che si mescoli bene con la terra, puoi piegarlo con una forchetta.
  • Puoi anche mettere i fondi di caffè in un annaffiatoio pieno d'acqua. Si stende anche bene. Ma cerca sempre di spargere l'acqua attorno al tronco e sul terreno in modo che le foglie della pianta non vengano danneggiate.
  • Non fertilizzare le piante d'appartamento troppo spesso con fondi di caffè. La regola pratica qui è: Less is more!
  • Vantaggio: i fondi di caffè tengono lontane le formiche dalle piante perché ne odiano l'odore.

Kaffeesatz als Düngemittel

.

Hinterlasse einen Kommentar

Bitte beachte, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.