Aussaat & Keimung: Wie aus Saatgut neue Pflanzen entstehen | Botanicly

Semina e germinazione: come nascono nuove piante dai semi Botanicamente

La primavera è alle porte e i primi caldi raggi di sole non solo risvegliano in noi nuovi spiriti: il mondo vegetale sta finalmente tornando verde. Il momento perfetto per iniziare a seminare i semi delle tue piante. In questo articolo ti diremo quali condizioni sono importanti per la germinazione del seme e cosa succede esattamente.

botanicly_keimung

Perché le piante germogliano in primavera

Affinché la germinazione non avvenga in condizioni sfavorevoli, ad esempio durante l'inverno, molti semi sviluppano la loro capacità di germogliare solo dopo una fase dormiente - la cosiddetta dormienza. Per svegliarsi da esso, i semi hanno bisogno di determinati stimoli dal loro ambiente. I requisiti più importanti per la germinazione sono acqua, ossigeno e condizioni di luce adeguate. La temperatura ottimale può variare notevolmente a seconda del tipo di seme. In linea di principio, però, temperature costanti favoriscono la germinazione.

Sotto o fuori terra?

Molte persone non lo sanno, ma quando si tratta di semi, viene fatta una distinzione tra germinatori chiari e scuri. I germi scuri hanno bisogno dell'oscurità, motivo per cui i loro semi di solito devono trovarsi a pochi centimetri sotto la superficie della terra. Al contrario, i semi dei germinatori leggeri possono essere appena o per niente ricoperti di terra. Poiché di solito sono molto piccoli, i germinatori leggeri non contengono abbastanza nutrienti e quindi non abbastanza energia per crescere attraverso uno spesso strato di terreno.

Un minuscolo embrione vegetale giace dormiente all'interno di ogni seme

Dentro il seme giace l'embrione della pianta. È circondato dal mantello del seme ed è quindi protetto dalle influenze esterne. La maggior parte dei semi sono in uno stato di persistenza secca. Prima che una pianta possa svilupparsi dall'embrione, il seme deve assorbire acqua e gonfiarsi. L'acqua mobilita le sostanze di riserva immagazzinate nel tessuto nutritivo. Sono scomposti con l'aiuto dell'ossigeno e servono come fonte di energia. Inoltre, il rivestimento del seme viene rotto dal rigonfiamento, facilitando così la crescita.

Inizia la crescita

Prima la radichetta cresce nel terreno, si ramifica e forma i peli delle radici. Se la radice è ancorata al terreno, l'asse del germoglio emerge dal seme con le prime foglie. L'asse della radice e del germoglio crescono in direzioni opposte. Le direzioni di crescita sono legate alla gravità: la radice cresce verso la gravità, l'asse del germoglio si allontana da essa. Con l'aiuto della luce, la giovane piantina può ora generare energia attraverso la fotosintesi e non dipende più dalle riserve limitate nel seme.

Per la germinazione dei semi delle tue piante, dovresti assicurarti di mantenere sempre umido il terreno. Il modo migliore per farlo è con un flacone spray o annaffiando accuratamente. Ciò impedirà che lo strato di terreno che copre i semi venga lavato via ed esponga i semi. Se metti i vasi per le piante sul davanzale, la giovane piantina riceverà abbastanza luce per diventare una pianta sana.

Grazie a Laura Götzinger per questo guest post.

Hinterlasse einen Kommentar

Bitte beachte, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.