Zimmerpflanzenpflege

cura delle piante d'appartamento

Ora le palme sono molto popolari come piante da interno. Che si tratti di un regalo speciale o di abbellire la propria casa, le palme da interno fanno parte dell'inventario vegetale di ogni amante delle piante. Anche se normalmente si trovano in natura solo in dimensioni considerevoli con le loro diverse elevate esigenze, oggigiorno ci sono molte specie di palme che sono adatte anche come piante da appartamento.

5 piante da interno specie di palma

Hai ricevuto una palma da casa per il tuo compleanno o hai appena comprato una pianta con delle belle lunghe fronde nel garden center e non sai cosa fare? Questo non dovrebbe essere un problema, perché ti mostreremo quanto sia facile prendersi cura di cinque specie di palme da appartamento. Dopodiché, non dovresti più aver paura di prenderti cura della tua amata pianta d'appartamento/palma o magari di portare un intero regno di palme nella tua casa.

1. Raccomandazione di palma: Livistona rotundifolia

Se hai deciso di coltivare una palma come pianta d'appartamento in casa, allora la Livistona rotundifolia potrebbe essere proprio la palma giusta per te. Viene anche spesso chiamata palma Livingston a foglia rotonda e ha requisiti di manutenzione moderati. La loro casa originaria è nell'Indonesia tropicale, più precisamente nell'isola di Giava. Lì può raggiungere un'altezza di crescita fino a 15 metri. Con te può crescere fino a cinque metri di altezza. Le foglie verdi circolari sono tipiche della palma, che consideriamo una pianta d'appartamento. Questi possono essere spesso tagliati a metà. Questo crea segmenti che sporgono individualmente.

Cura della Livistona rotundifolia

Il Livistona preferisce una posizione luminosa. Lì può sopportare facilmente alcune ore al giorno di luce solare diretta (mattina o pomeriggio). Nei mesi caldi sei il benvenuto a mettere la tua palma all'aperto, ma proteggila dal sole di mezzogiorno. Poiché non tollera molto bene le temperature inferiori ai 20 gradi Celsius, si consiglia di riportarlo al chiuso in inverno. Assicurati che lo strato superiore di terreno sia sempre leggermente asciutto prima della successiva fornitura d'acqua. Quando si innaffia, dovrebbe essere annaffiato in modo uniforme in modo che la zolla della radice sia completamente umida.Anche in questo caso, evita le palle secche e i ristagni d'acqua. Se vuoi che la tua palma sia completamente felice come pianta d'appartamento, dovresti fornirgli uno speciale fertilizzante per palme ogni due settimane.

Suggerimento: Prima di portare a casa un Livistona, dovresti pensare attentamente a dove troverà il suo posto nel corso degli anni. Questo dovrebbe essere abbastanza grande perché il palmo non può essere tagliato indietro.

Livistonia-2

2. Raccomandazione palmare: palma Kentia

La palma Kentia è anche una pianta d'appartamento/palma popolare. Non solo nei soggiorni, ma anche negli uffici, ora sta andando molto bene come decorazione vegetale. Le due specie di palma Kentia (Howea forsteriana e Howea belmoreana) formano un genere di piante che si trovano solo sull'isola australiana di Lord Howe. Entrambi sono usati come piante ornamentali popolari e differiscono principalmente per l'altezza di crescita. Le robuste palme Kentia sono molto attraenti non solo per il loro aspetto esterno, ma anche per la loro cura poco impegnativa. Inoltre, con la dovuta cura, possono vivere fino a più di 40 anni.

Prendersi cura della palma Kentia

Come già accennato, la facilità di manutenzione è una delle proprietà positive delle piante d'appartamento (palme). Una posizione con temperature intorno ai 20 gradi Celsius e ombra parziale è l'ideale per loro.A causa di possibili scottature sulle foglie, si consiglia di evitare di esporle alla luce diretta del sole e di mantenere sempre leggermente umido lo speciale terriccio per le palme. In inverno, la palma Kentia ha una fase dormiente, quindi dovresti abbassare un po' l'approvvigionamento idrico. Devi solo concimare nella fase di crescita e circa una volta al mese. Si prega di non dare al palmo alcun nutriente aggiuntivo durante i mesi invernali.

Kentia-2

3. Raccomandazione palma: palma Yucca

Con le sue lunghe foglie appuntite e il tronco leggermente più spesso, assomiglia molto a una palma. Da un punto di vista botanico il termine palma non è corretto, in quanto non si tratta di una pianta di palma, ma di una pianta di asparago (Asparagaceae). Circa 30 specie diverse appartengono alla palma yucca, che ha la sua casa originaria in Centro e Sud America. Lì può raggiungere un'altezza fino a cinque metri. La pianta è caratterizzata da un tronco legnoso, foglie palmate e fiori simili a gigli. Con il suo aspetto classico e semplice, il robusto e resistente palmo della yucca si adatta a ogni soggiorno ed è forse l'inizio della tua Giungla urbana.

Cura del palmo della yucca

La palma yucca è molto tollerante alle condizioni del sito. Puoi posizionarli in un luogo luminoso e soleggiato ma anche in un punto parzialmente ombreggiato. Naturalmente, prospera meglio nei luoghi soleggiati, ma non gli importa nemmeno dei luoghi più bui. Puoi anche mettere alcune specie di palma Yucca all'aperto in estate. Tuttavia, dovresti riportarli in casa per l'inverno. Le piante non tollerano il gelo. La palma yucca ha bisogno di pochissima acqua per una crescita ottimale. Dovresti sempre rimuovere l'acqua di irrigazione in eccesso per evitare ristagni idrici. Nella fase di crescita (da aprile a ottobre), ti consigliamo di fornire alla tua pianta un fertilizzante per piante verdi ogni due settimane. In inverno, la tua pianta d'appartamento di facile manutenzione ha bisogno di un periodo di riposo. Ha anche senso rinvasare (ogni due o tre anni) per una crescita sana.

Suggerimento: Se il terreno si sente asciutto a una profondità di due centimetri, puoi innaffiare la palma di yucca in modo che sia leggermente umida ma non fradicia.

Yucca-e1539094077697-1

4. Raccomandazione sulla palma: palma da frutto dorato

La palma da frutto dorata, diffusa come pianta d'appartamento/palma, è originaria del Madagascar. Essendo una palma da interno a crescita piuttosto lenta, ora adorna numerosi appartamenti e trasuda un'atmosfera tropicale. I loro tronchi simili a canne si ramificano in modo cespuglioso. Le loro fronde tipicamente ricurve crescono sugli steli lunghi fino a 70 centimetri. Questi possono raggiungere anche una lunghezza di oltre 100 centimetri e sono divisi in diverse paia di piume di colore verde-giallastro.

La cura della palma da frutto d'oro

Dalla primavera al tardo autunno, la palma da frutto dorata può trovarsi in una posizione luminosa. In inverno, invece, ha decisamente bisogno di un posto in pieno sole. Si consiglia una temperatura compresa tra 18 e 22 gradi Celsius tutto l'anno. Questo è il modo in cui consenti alla palma da frutto d'oro di prosperare. Assicurati che l'aria non diventi troppo secca, soprattutto in inverno. Se ciò dovesse accadere a causa del riscaldamento dell'aria, di tanto in tanto puoi spruzzare acqua sulle fronde delle foglie. Quando si annaffia bisogna assicurarsi che la zolla della radice sia sempre leggermente umida. Si prega di rimuovere sempre l'acqua in eccesso immediatamente. Per una crescita ottimale delle palme, si consiglia di concimare la pianta ogni due settimane con uno speciale fertilizzante per palme.

Areca-Goldfruchtpalme-2

5.Palma consigliata: albero del drago

Come la palma yucca, l'albero del drago appartiene alla famiglia delle piante degli asparagi (Asparagaceae).I bordi verdi, rossi o bianchi del fogliame sono tipici della pianta. Gli alberi del drago che vivono in natura sviluppano spesso fiori piacevolmente profumati. Sfortunatamente, le specie conservate come piante d'appartamento (palme) lo mostrano raramente. Tuttavia, l'albero del drago non solo decora il tuo soggiorno, ma può anche creare un'atmosfera piacevole come un bellissimo ornamento vegetale nelle stanze di lavoro.

Cura dell'albero del drago

A seconda del tipo di albero del drago, anche la posizione può variare. Ma puoi ancora ricordare: meno foglie ha la pianta, più luce solare ha bisogno. In generale, gli alberi del drago amano un luogo soleggiato o semiombreggiato senza luce solare diretta, poiché tendono a bruciare rapidamente. Il terriccio compostato deve essere annaffiato a intervalli regolari in modo che rimanga leggermente umido. Tuttavia, non deve rimanere acqua nel piattino. Inoltre, si consiglia di aggiungere al terreno fertilizzante liquido ogni due settimane. Questo incoraggia la crescita delle foglie.

Suggerimento: Dovresti ruotare la pianta a determinati intervalli, poiché le foglie crescono sempre verso il sole.

Drachenbaum-e1539094237788-2


Trova la tua pianta d'appartamento personale

Ora hai cinque diverse ispirazioni per le palme come piante d'appartamento. Ma stai ancora cercando la giusta controparte per le bellezze tropicali sempreverdi? Nessun problema, perché sul nostro sito troverai una gamma di piante (da interno) che si adattano perfettamente a te e al tuo ambiente. Ora tocca a te mettere il pollice verde nelle tue mani e creare un'atmosfera verde e vivace!

Endbild-2-Nov-08-2021-11-37-08-11-AM

.

Hinterlasse einen Kommentar

Bitte beachte, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.