Drei exotische Kräuter für Deinen Balkonkasten

Tre erbe esotiche per il tuo box da balcone

Le erbe fresche non sono solo belle da vedere, ma hanno anche un sapore molto migliore fresche che secche. Oltre ai classici molto amati come l'erba cipollina, il prezzemolo o l'origano, ci sono anche molti tipi di erbe insolite. Ti presentiamo tre erbe esotiche che crescono anche sul tuo balcone.

botanicly_kruter-balkon

Verbena limonata (Aloysia citrodora)

Origine e caratteristiche

Nel 18° secolo, la verbena limone - conosciuta anche come albero di limone - fu portata in Europa dai marittimi spagnoli provenienti dal Sud America e divenne un ingrediente popolare in piatti e bustine. L'aroma di limone emana dagli oli essenziali sul lato inferiore delle foglie dell'arbusto.

Coltivazione e cura

A causa dell'origine sudamericana della verbena limone, dovresti prestare particolare attenzione a molto sole quando la coltivi sul balcone o sul davanzale. Il terreno nella scatola o nel vaso dovrebbe essere ben drenato, cosa che puoi ottenere aggiungendo sabbia, ad esempio. Mantieni sempre il terreno leggermente umido, ma evita il ristagno dovuto a un'irrigazione eccessiva. Puoi anche rendere felice la tua pianta concimandola regolarmente.

Usa

Puoi raccogliere le foglie profumate tutto l'anno e se le asciughi, l'aroma durerà fino a un anno. Utilizzata principalmente in dolci e dessert, la verbena al limone dona il tocco finale al tuo piatto.

botanicly_kruter-exotisch-balkon

Perilla (Perilla frutescens)

Origine e caratteristiche

Potresti anche conoscere la pianta di spezie dal Giappone e dalla Cina sotto il nome di Shiso. Le foglie della perilla sono di colore verde o rosso vivo e la loro forma ricorda le foglie dell'ortica.

Coltivazione e cura

La pianta annuale è perfetta per la coltivazione in box da balcone poiché è molto poco impegnativa. Tollera il terreno povero, ama il calore e l'umidità. La potatura stimola la crescita di nuove foglie.

Usa

I semi e le foglie della perilla sono usati in molti piatti asiatici. Freschi o in salamoia, condiscono sushi, insalate e piatti di riso. L'olio spremuto dai semi è spesso usato come olio da cucina aromatizzante o come medicinale.

botanicly_kruter-fr-balkon

Basilico messicano alla cannella (Ocinum basilicum cannella)

Origine e caratteristiche

Come suggerisce il nome, questo raro tipo di basilico proviene originariamente dal Messico e da altri paesi sudamericani. La pianta annuale cresce cespugliosa e porta fiori rosso porpora. Le foglie verde scuro in particolare diffondono un profumo leggermente dolce e simile alla cannella.

Coltivazione e cura

Il basilico alla cannella preferisce un luogo caldo e protetto dal vento al sole. Il terreno uniformemente umido e ricco di sostanze nutritive, così come la concimazione regolare, ti ringrazieranno per la tua pianta con una crescita forte e sana. Per inciso, quanto segue si applica a tutti i tipi di basilico: se non si tagliano singole foglie durante la raccolta, ma si tagliano intere punte dei germogli, la crescita cespugliosa viene stimolata ancora di più.

Usa

Come i suoi parenti dall'Europa, il basilico messicano alla cannella è l'ideale per la cucina mediterranea. Le foglie appena raccolte possono essere utilizzate anche per preparare deliziosi tè o chais.


Hinterlasse einen Kommentar

Bitte beachte, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.