Feigenbaum schneiden: So machen es Experten

Potare i fichi: ecco come lo fanno gli esperti

Gli alberi di fico stanno diventando sempre più popolari. I loro frutti non sono solo molto gustosi ma anche sani. Tuttavia, ci sono anche fichi che vengono tenuti come piante d'appartamento. I fichi violino sono particolarmente apprezzati qui. Hai un albero di fico e sta diventando involontariamente più largo e più alto? Allora il nostro articolo è perfetto per te. Con l'aiuto delle nostre istruzioni passo passo, ti mostreremo a cosa dovresti prestare particolare attenzione quando poti un fico.

Qual ​​è la stagione migliore per la potatura dei fichi?

Se il fico cresce fuori forma, puoi tagliarlo in primavera. Il periodo migliore per la potatura dei fichi è tra febbraio e marzo. Assicurati, tuttavia, che non ci siano più gelate notturne. Non possiamo consigliare la potatura in autunno poiché l'albero è indebolito nei punti di taglio. L'albero è quindi più suscettibile al gelo in queste aree.

3 passaggi: pota correttamente il fico

Ci sono alcune cose da considerare quando si pota un fico, ma con le nostre istruzioni passo passo puoi farlo senza problemi. Il fico violino è una specie che tende a rimanere piccola e non ha necessariamente bisogno di essere potata, ma altre specie hanno bisogno di potare molto male.

Fase 1: lo strumento giusto per tagliare il fico

Ogni volta che si pota un fico, gli abiti da lavoro giusti sono importanti. Quindi indossa abiti lunghi e guanti, perché anche piccoli tagli nel legno dell'albero o anche la rottura delle foglie rilasceranno la linfa lattiginosa leggermente velenosa. Ciò può causare irritazione alla pelle.

Ogni taglio deve essere liscio e non fibroso. Quando si utilizzano strumenti, assicurarsi che gli strumenti siano affilati e puliti. In questo modo previeni la trasmissione di agenti patogeni.

Suggerimento: Se vuoi andare sul sicuro, pulisci i tuoi strumenti con un disinfettante.

coneflower-1480877_1920-2

Fase 2: taglia il fico per una bella crescita

La potatura del fico è limitata ai germogli cresciuti l'anno precedente, che ora interferiscono l'uno con l'altro nella crescita. Taglia i rami incriminati che crescono verso l'interno. Il modo migliore per farlo è con delle forbici affilate. Assicurati che il taglio sia il più verticale possibile in modo che l'acqua non si raccolga in questo punto. I batteri possono moltiplicarsi nell'acqua e penetrare nelle interfacce.

Taglia sempre il tuo albero di fico dal basso verso l'alto. Se alcuni germogli spessi interferiscono con la crescita del tuo fico, puoi tagliarli a livello del suolo. È anche importante rimuovere rami e germogli morti e congelati.

Riduci anche i germogli laterali nella parte superiore della corona. Per fare ciò, separa ogni secondo nuovo scatto e lascia uno stub.

Fase 3: taglio conico

Per gli alberi che hanno più di 5 anni, può succedere che siano spogli dall'interno. Se questo è il caso, è necessario un taglio radicale. Per fare questo, taglia l'intero arbusto fino a un'altezza di 30 cm. Con un po' di fortuna, si formeranno dei rami che hanno le carte in regola per diventare un leader. Tagliateli a metà. Sfortunatamente, il raccolto potrebbe fallire l'anno prossimo, ma è comunque meglio che scavare l'intero albero. Dopo la potatura radicale, il tuo albero può germogliare di nuovo in salute e dare più frutti di prima negli anni successivi.

vince-fleming-613819-unsplash-2

Se sei interessato agli alberi di fico, qui abbiamo molti altri articoli interessanti per te, incluso come concimare correttamente il tuo albero di fico e cosa è necessario considerare quando ti prendi cura di esso. Naturalmente abbiamo anche un fico violino per te nel nostro negozio. Ora che sei un esperto di fichi violini, vale la pena fermarsi qui.


Hinterlasse einen Kommentar

Bitte beachte, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.