Gurken pflanzen: Wann, Wie, Wo – So wirst Du zum Experten

Piantare cetrioli: quando, come, dove: ecco come diventi un esperto

Le piante di cetriolo sono particolarmente apprezzate dai giardinieri per hobby perché hanno un sapore rinfrescante e delizioso, ma sono anche molto facili da coltivare. Ti mostreremo quanto è facile piantare i tuoi cetrioli. Naturalmente scoprirai anche da noi se e come l'estensione è possibile anche sul balcone e speriamo diventi anche un esperto.

La storia del cetriolo

La pianta di cetriolo (Cucumis sativa L.) è originaria dell'India, dove viene coltivata da oltre 3000 anni. Dall'India raggiunse l'antica Roma, la Grecia. La pianta di cetriolo arrivò per la prima volta in Germania intorno al 1.500 d.C.

Le principali aree di coltivazione dei cetrioli si trovano in Cina, Turchia, Iran e Stati Uniti. Ma la coltivazione è molto popolare anche nei Paesi Bassi, in Spagna e in Grecia.

La pianta del cetriolo appartiene alla famiglia delle cucurbitacee ed è imparentata con la zucca e il melone. I frutti sono tra le bacche che erano sferiche e a strisce gialle nella forma selvatica. Tuttavia, questi avevano un sapore gradevole, poiché si proteggevano dai predatori. Questa forma selvatica cresce ancora oggi nelle valli subtropicali dell'Himalaya.

A Berlino e dintorni, il cetriolo è conosciuto principalmente dalla Spreewald. Le piante di cetriolo amano il terreno umido e ricco di sostanze nutritive. Il cetriolino Spreewald è uno dei pochi prodotti della RDT che ha continuato a essere disponibile senza interruzioni dopo la riunificazione.

markus-spiske-624945-unsplash

Il momento giusto per piantare i cetrioli

Prima di tutto, è importante sapere che tipo di cetriolo vuoi piantare. Qui puoi decidere se deve essere un cetriolo o meglio la versione più piccola, il cetriolo sottaceto.

Puoi acquistare i cetrioli innestati nei negozi, il vantaggio per te: sono più resistenti alle malattie grazie a un apparato radicale più forte e meno sensibile, poiché sono stati innestati su piantine di zucca.

La posizione ottimale per le tue piante di cetriolo

Il luogo in cui puoi facilmente piantare i tuoi cetrioli dovrebbe essere caldo, soleggiato e al riparo dal vento. Le temperature non devono scendere sotto i 10°C. Un muro di casa a sud è più adatto per piantare cetrioli.

Così riesci a coltivare le tue piante di cetriolo

Le piante di cetriolo possono essere coltivate molto bene dai semi, poiché germinano in modo affidabile e crescono abbastanza rapidamente. La semina inizia a metà aprile.

Fase 1: Pianta i semi a circa 10 cm di profondità nel terreno. Usa terriccio e un vaso a tua scelta. Se non hai una pentola a disposizione, puoi facilmente usare rotoli di carta igienica vuoti per preparare il tuo cetriolo.

Fase 2: Dopo aver piantato i semi, coprili con un po' di terra e mantieni il vaso sufficientemente umido.

Fase 3: Metti la pentola in un luogo caldo e luminoso della tua casa.

Fase 4: Dopo circa 1 settimana vedrai già la tua piantina di cetriolo. Ora ha bisogno di molta luce e meno calore.

Fase 5: Dopo circa 2-3 settimane, la pianta sarà abbastanza grande da poter essere piantata in un vaso più grande. Solo che questa volta usa terriccio vegetale.

Suggerimento: Le lumache amano le giovani piante di cetriolo. Proteggi le piantine con un recinto per lumache

subito dopo la semina

francesco-gallarotti-72602-unsplash

Giardinaggio urbano: piantare i cetrioli sul balcone

Due varietà sono particolarmente adatte per il balcone: Libelle (piccola e croccante) o Picolino F1 (pianta di cetriolo a fioritura femminile senza amaro)

Se di notte non fa più freddo sotto gli 8°C, puoi piantare i tuoi cetrioli sul balcone. Per garantire una buona crescita delle radici per la tua pianta di cetriolo, il vaso dovrebbe avere un diametro di almeno 30 cm.Se hai un letto rialzato, questo è ovviamente ancora meglio

Una volta che hai finito di piantare i cetrioli, dovresti raggiungere sotto i germogli del tuo cetriolo con un traliccio alto circa 2 m. Gli ausili per l'arrampicata con superficie ruvida sono particolarmente adatti perché i sottili germogli possono trattenerla molto meglio.

Le piante di cetriolo non sono le uniche piante che puoi piantare sul tuo balcone. Se vuoi piantare una zucca sul tuo balcone, dai un'occhiata qui.

harshal-s-hirve-50029-unsplash

Come prendersi cura adeguatamente delle piante di cetriolo

Una volta che hai finito di piantare i cetrioli, la cura delle tue piante non dovrebbe essere trascurata. Abbiamo riassunto per te tutti i suggerimenti e i trucchi.

Acqua molto sul balcone

Sul balcone, le piante di cetriolo hanno bisogno di molta acqua, ma assicurati che non ci siano ristagni d'acqua. Innaffia la tua pianta almeno una volta al giorno in estate.

Fertilizzare le piante di cetriolo

Se dai troppo fertilizzante prima della fruttificazione, otterrai piante cespugliose ma pochi frutti. Se non usi un fertilizzante a lenta cessione, aggiungi del fertilizzante liquido per piante da orto ogni 2 settimane durante l'irrigazione. Tuttavia, le piante di cetriolo sono molto sensibili al sale. Richiedono poco azoto e cloro. Pertanto, è meglio utilizzare fertilizzanti con scarso contenuto di azoto o cloro.

Se vuoi provare il tuo fertilizzante, ecco 3 semplici ricette fai-da-te per te.

Termina le piante di cetriolo, ecco come funziona

Il taglio dei germogli laterali superflui della tua pianta di cetriolo garantisce una crescita più controllata, piante più forti e robuste e una maggiore fioritura e formazione di frutti. A differenza della pianta di pomodoro, devi farlo solo una volta.

Se lasci crescere il tuo cetriolo su un traliccio, rimuovi tutti i fiori e i frutti al di sotto di un'altezza di crescita di 60 cm. Rimuovi i germogli laterali di tutti i germogli laterali in un asse fogliare semplicemente facendo leva con il pollice e l'indice.

Un raccolto abbondante

Dato che i fiori delle tue piante di cetriolo producono frutti dopo appena 2 settimane, puoi raccogliere i tuoi cetrioli da fine maggio/inizio giugno. Con piante grandi di solito puoi raccogliere 2 cetrioli a settimana. Se vuoi mantenere freschi i tuoi cetrioli raccolti più a lungo, non conservarli in frigorifero, ma nel seminterrato o nella dispensa.

Suggerimento: Se raccogli presto la tua pianta di cetriolo, questo stimola in particolare la crescita di nuovi frutti.

kelly-neil-558227-unsplash

Piantare i cetrioli può essere così facile. Innaffiare almeno una volta al giorno e molta luce sono particolarmente importanti per la cura ottimale delle vostre piante di cetriolo. Il bello delle piante di cetriolo è, soprattutto, che puoi piantarle sul tuo balcone e poiché si arrampicano, possono essere una bella schermatura per la privacy.

Se sei interessato anche ad altri tipi di ortaggi sul tuo balcone, allora abbiamo anche suggerimenti e trucchi per la perfetta coltivazione della lattuga.

Nel nostro negozio troverai anche bellissime piante da interno per ogni luogo.

.

Hinterlasse einen Kommentar

Bitte beachte, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.