Hydrokultur Pflanzen: 3 Gründe warum Hydrokulturen beliebt sind

Piante idroponiche: 3 motivi per cui le piante idroponiche sono popolari

Di nuovo moderno oggi

A differenza del passato, oggi non devi più accontentarti della Schefflera come idroponica. Uno dei motivi per cui le piante idroponiche sono tornate di moda è l'ampia gamma di piante adatte e la facile manutenzione.

Chi avrebbe pensato solo pochi anni fa che le orchidee potessero essere utilizzate anche come piante idroponiche? Poiché l'argilla espansa, a differenza del terriccio per orchidee, non si decompone nel tempo, l'idroponica ti evita il non facile rinvaso delle piante per anni.

Se vuoi saperne di più sulla coltura idroponica delle orchidee, dai un'occhiata al nostro articolo Cura delle orchidee. Qui troverai molti suggerimenti e trucchi interessanti.

Hydrokulturpflanzen

Cos'è l'idroponica?

Idrocoltura in realtà non significa altro che "coltivazione dell'acqua". Si scopre che le piante possono sopravvivere e crescere senza terreno. L'unico problema con questo: hanno bisogno di acqua, nutrienti e aria. La terra serve alle piante più come una sorta di fondazione in cui non possono cadere.

Ma possono farlo altrettanto bene nelle palline di argilla espansa. Ed è proprio di questo che si tratta, le piante crescono in un vaso speciale, ma non con terra ma con piccole pietre (argilla espansa).

Cosa sono questi sassolini (argilla espansa)?

Blähton als Substrat für Hydrokulturen

L'argilla espansa (keramsite) è un materiale molto versatile. Per produrlo, l'argilla viene bruciata in forni rotanti a circa 1200°C, motivo per cui il materiale è molto duro. L'argilla espansa è chimicamente completamente neutra e non solubile né risciacquabile con acqua.

Ma perché questa argilla espansa è così adatta per l'idroponica?

Quando si producono le piccole perline, all'interno vengono rilasciati dei gas che non distruggono la superficie, ma formano pori microscopicamente fini. Il risultato: pietre con una superficie solida ma leggermente permeabile - un serbatoio d'acqua ideale. Durante l'irrigazione, questi pori si riempiono di acqua, che fuoriesce dai pori solo molto lentamente.

L'argilla espansa deve essere risciacquata con acqua prima del primo utilizzo. Questo rimuoverà le particelle fini e i sali solubili attaccati.

Perché ad alcune piante non piace l'idroponica?

Puoi piantare qualsiasi pianta in idroponica, ma ci sono piante per le quali non è ottimale. Le trappole per mosche Venus, ad esempio, perché necessitano di un valore di pH acido nel terreno e di un ambiente a basso contenuto di calcare. Ciò rende la coltivazione in argilla espansa piuttosto difficile, ma non impossibile.

Quasi tutte le piante sono in grado di prosperare con i ciottoli di argilla. L'importante è adattare la giusta dimensione dei granuli alla dimensione della pianta. L'argilla espansa è molto leggera senza acqua. Se le palline di argilla sono troppo piccole, può succedere che la pianta cada nel vaso.

Quindi assicurati di comprare palle grandi per una pianta grande. Tuttavia, la granulometria media è sempre la migliore. I grani hanno una dimensione di 4-10 mm.

Dal suolo alla coltura idroponica

Se vuoi piantare tu stesso la coltura idroponica, non è affatto un problema. L'unica cosa importante è il vaso giusto per la tua coltura idroponica. Puoi ottenere questi speciali vasi idroponici in qualsiasi garden center.

Fase 1: È meglio farlo in primavera. Rimuovi con cura la tua pianta dal vaso e lava il terreno rimanente dalle radici della pianta.

Fase 2: Ora posiziona la tua pianta con le sue radici nude nello speciale vaso interno.

Fase 3:Inserisci l'indicatore dell'acqua e riempi la pentola con ciottoli di argilla.

Fase 4: Ora picchietta con cura il fondo del vaso sul ripiano del tavolo in modo che l'argilla espansa si distribuisca tra le radici e ottengano una buona presa.

Fase 5: Infine, posiziona il tuo vaso interno finito nella fioriera impermeabile e voilà, la tua coltura idroponica è finita

Hydrokulturen Zuhause pflanzen

Piante d'appartamento Idroponica

Anche i cactus prosperano senza terra, la giusta quantità di acqua è fondamentale per il successo. In estate non dovresti riempire il livello dell'acqua con loro più di "optimum", lasciarlo scendere al "minimo" e attendere 3-5 giorni prima di annaffiare di nuovo.

Suggerimento: Per i cactus, è meglio usare argilla espansa con la granulometria più grande, in modo che non siano troppo umidi.

Hydrokultur Pflanzen

Dovresti considerare questo durante l'irrigazione: indicatore del livello dell'acqua idroponica

Le tue piante idroponiche avranno bisogno di alcune settimane per crescere dopo essere passate dal terreno all'argilla espansa. L'indicatore del livello dell'acqua mostra la quantità di acqua nella pentola. Nella fase di crescita annaffiare solo quando il livello è inferiore al minimo.

Solo in situazioni eccezionali è possibile impostare la visualizzazione al massimo, altrimenti le radici riceveranno troppo poco ossigeno e inizieranno a formare muffe. Altrimenti lasci che il display oscilli attorno alla tacca del minimo, assolutamente nulla può andare storto.

Fertilizzare la coltura idroponica

Esiste uno speciale fertilizzante idroponico per piante idroponiche, il cui dosaggio è inferiore al normale fertilizzante per fiori. Di solito è sufficiente una concimazione trimestrale. Puoi acquistare fertilizzante idroponico in qualsiasi garden center o online.

Hydrokultur Pflanzen

Sei interessato alla coltura idroponica? Allora dai un'occhiata al nostro negozio e scopri la nostra coltura idroponica.

.

Hinterlasse einen Kommentar

Bitte beachte, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.