Mimose Pflege: Alles zu Gießen, Düngen und Vermehren dieses Wunders der Natur

Mimosa Care: Tutto il necessario per annaffiare, concimare e propagare questa meraviglia della natura

La storia della pianta della mimosa

La mimosa mimosa pudica o "pianta vergognosa sensibile" è solo una delle circa 500 specie di mimose. La mimosa è originaria del Sud America e lì cresce nelle zone tropicali. È un piccolo arbusto e può raggiungere un'altezza compresa tra 30 e 50 cm.

Cosa c'è di così speciale nella mimosa?

La mimosa deve il suo nome ad un'affascinante reazione delle foglie. Con stimoli meccanici, come il tocco, la vibrazione o una raffica di vento, le foglie crollano.

Questo non accade all'intera pianta, proprio dove è stata toccata. Dopo circa mezz'ora, le foglie della pianta sensibile tornano alla loro forma originale.

La mimosa non piega le foglie solo sotto stimoli meccanici. Questa pianta magica muove le foglie anche di notte. Quando c'è mancanza di luce, anche le loro foglie si piegano, questa è anche chiamata la loro "posizione dormiente".

Questo comportamento della pianta si è insinuato anche nel nostro linguaggio. È così che diciamo "simile a una mimosa" o "simile a una mimosa" a qualcuno che è molto ipersensibile.

Mimose: mimosa pudica

Come funziona questa reazione di mimosa?

Dopo aver toccato la mimosa, le sue foglioline si ripiegano una ad una finché la foglia non è completamente chiusa. Tuttavia, questo accade anche con le differenze di temperatura, se fa troppo caldo o troppo freddo, anche le piccole foglie si ripiegano. Ma cosa succede effettivamente?

La reazione della mimosa si chiama nastien. Le cellule nelle "articolazioni fogliari" perdono ioni potassio. A causa della perdita di potassio, anche le cellule perdono acqua e le articolazioni si allentano.

Il posto giusto per la tua mimosa

Naturalmente, la posizione non dovrebbe essere ignorata quando si prende cura della mimosa. Ha bisogno di un luogo caldo e luminoso per prosperare. Tuttavia, la luce solare diretta lo danneggerà.

Assicurati che la tua mimosa non sia esposta al sole cocente e che la temperatura della stanza sia compresa tra 18 gradi Celsius e 22 gradi Celsius. In estate puoi anche mettere la tua mimosa sul balcone, ma non alla luce diretta del sole.

Lo spazio protetto è altrettanto importante. Quindi assicurati che non sia esposta alle correnti d'aria e che non venga toccata troppo spesso. La piegatura delle foglie è un atto incredibilmente estenuante, e vibrazioni eccessive o raffiche di vento spesso provocano questa reazione.

Suggerimento: La mimosa preferisce anche un'umidità elevata, quindi sentiti libero di posizionare delle ciotole d'acqua vicino ad essa. Inoltre, anche il fumo di sigaretta dovrebbe essere tenuto lontano dalla pianta.

Die richtige Mimose Pflege

Cura Mimosa: niente può andare storto!

Se hai mai provato la cura della mimosa, avrai notato quanto può essere sensibile. Proprio a causa della reazione al tatto, dovresti stare attento quando innaffi. Ma niente panico, abbiamo suggerimenti per te su come prenderti cura della mimosa e su come tenerla in vita di sicuro.

Il terriccio giusto per la cura della mimosa

La Terra non dovrebbe fallire. La mimosa si accontenta del terriccio commerciale.

Alla mimosa piace umido

L'irrigazione è di particolare importanza quando si prende cura della mimosa. La zolla della tua mimosa dovrebbe essere sempre ben inumidita. Tuttavia, prima dell'irrigazione successiva, controlla che lo strato superiore di terreno si sia leggermente asciugato. Tuttavia, la mimosa non tollera i ristagni d'acqua, quindi versa l'acqua in eccesso dalla pentola o dal piattino.

Suggerimento: Se la tua mimosa è già ben radicata, puoi annaffiarla anche dal basso.In questo modo si evita che l'acqua entri in contatto con le foglie, ma l'acqua in eccesso va buttata via poco dopo.

Questa è la frequenza con cui dovresti concimare

La tua mimosa ha bisogno di fertilizzante per piante verdi ogni 2-3 settimane, specialmente in primavera e in estate. Dosare questo a un livello inferiore a quello descritto sulla confezione. Puoi facilmente ottenerlo in qualsiasi garden center.

Quanto spesso devi rinvasare la mimosa?

La maggior parte delle mimose viene anche coltivata come annuale e quindi non ha bisogno di essere rinvasata. La primavera è il periodo migliore per le mimose perenni. Le piante di mimosa prosperano meglio quando sono un po' strette.

Tuttavia, puoi ancora rinvasarli se sono molto radicati per aggiungere il loro terriccio fresco. Non preoccuparti dopo il trapianto, sembrerà un po' arruffata. La piccola mimosa si riprenderà molto velocemente.

Suggerimento: se acquisti una mimosa, di solito sono in vasi troppo piccoli. Quindi puoi trapiantarli rapidamente in un vaso grande a casa.

Il fiore della mimosa

La mimosa non ha solo foglie interessanti, ma può anche fiorire splendidamente. Il periodo di fioritura inizia a maggio e può durare fino a settembre con una buona cura della mimosa. I fiori sono rosa-viola e ricordano un dente di leone.

Vorresti che la tua mimosa avesse dei fiori? Allora non dovrebbe avere una pentola troppo grande. Solo quando le radici avvertono un limite la pianta porta un numero particolarmente elevato di bei fiori.

Se vuoi raccogliere semi per la propagazione, lascia i fiori sulla pianta finché non si asciugano. Quindi puoi staccarli e asciugarli fino a primavera.

Mimosen Blüte

Puoi moltiplicare anche la mimosa?

Puoi moltiplicare la mimosa seminando. Per questo pianti circa 6-8 semi in terriccio in febbraio-marzo. Dal momento che i semi hanno bisogno di un'elevata umidità, metti semplicemente della pellicola trasparente sulla pentola e fai dei fori per l'aria.

La pentola dovrebbe essere mantenuta calda a circa 20-22°C e uniformemente umida. Dopo una settimana, i semi inizieranno a germogliare. Quando le giovani piante sono abbastanza grandi, metti le piantine più robuste in un vaso con un diametro di almeno 12 cm.

La mimosa è velenosa?

La mimosa contiene sostanze tossiche in ogni sua parte. Questi possono essere dannosi per la salute se ingeriti e causare anche nausea. Quindi metti la tua mimosa fuori dalla portata di animali e bambini.

Nel nostro articoloPiante d'appartamento velenose e vegetazione non tossica puoi saperne di più sulle piante d'appartamento che sono velenose.

La stanza perfetta per la tua mimosa

La tua mimosa ha bisogno di una stanza con un'umidità elevata, leggera e calda per tutto il giorno. Allora cosa ne pensi del bagno? Tuttavia, se hai molti ospiti che vogliono toccare con mano la tua mimosa, sarebbe meglio un luogo protetto. Se la tua camera da letto è sempre piacevolmente calda e luminosa, allora questa stanza è più adatta.

Consigli se la tua mimosa non si sente bene

Le mimose sono raramente attaccate da malattie e parassiti. La tua pianta sembra triste nonostante la buona cura della mimosa e non sai perché? Rimuovi il vaso della tua mimosa e dai un'occhiata alle sue radici.

Alcune mimose hanno già dei parassiti nel vaso quando le compri, come le lumache. Divora le radici e la tua mimosa ottiene foglie secche e sembra che non sia mai stata annaffiata. Sfortunatamente, queste lumache depongono uova difficili da vedere. Se vuoi salvare la tua mimosa, l'unica cosa che di solito aiuta è raccogliere le lumache e rinvasare in terra fresca.

Tipps und Tricks für die Mimose

La mimosa non è solo bella e affascinante, con i nostri consigli la cura della mimosa è anche incredibilmente facile.Luminoso, caldo, umido e nessun contatto frequente è l'unica cosa di cui hanno veramente bisogno. Trova altre piante interessanti nel nostro negozio.

.

Hinterlasse einen Kommentar

Bitte beachte, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.