Orchideen umtopfen: Warum? Wann? Wie?

Rinvaso di orchidee: perché? Quando? Come?

Hai già una bellissima orchidea con un fiore unico in casa? Ora è il momento di piantare la pianta in un nuovo vaso con terreno fresco? Nessun problema: con i nostri suggerimenti e trucchi in questo articolo, ti mostreremo come rinvasare le tue orchidee, senza fare nulla di male.

Perché devi rinvasare le tue orchidee?

Come ogni pianta (da interno), anche le orchidee devono essere rinvasate regolarmente. Poiché a un certo punto il terreno non avrà più nutrienti sufficienti per sostenere la pianta, è importante non trascurare nemmeno il rinvaso delle orchidee. Rinvasare a intervalli regolari assicura che la tua pianta possa godere di una crescita sana e, durante il periodo di fioritura, possa sviluppare i bellissimi fiori colorati che rendono l'orchidea così speciale.

Quanto spesso e quando devi rinvasare la tua orchidea?

Normalmente dovresti rinvasare l'orchidea ogni due o tre anni. Quindi al più tardi ha bisogno di un nuovo substrato per la sua crescita. Spesso puoi capire dal fatto che le grandi radici occupano semplicemente troppo spazio e di conseguenza la pianta si solleva facilmente dal suo vaso.

Attenzione: Non rinvasare durante la fioritura. Quando l'orchidea fiorisce, consuma molta energia. Anche il rinvaso e il radicamento simultanei nel nuovo substrato costa loro molta forza. Questo può causare la morte della tua amata pianta. Se vuoi ancora rinvasare, allora è meglio tagliare con cura i fiori in anticipo.

La stagione migliore per trapiantare in un nuovo vaso di fiori con terreno fresco è la primavera o l'autunno.

Che terreno devi usare?

Hai bisogno di un terriccio speciale per orchidee per la tua orchidea. In natura, la pianta cresce solitamente sugli alberi e non è abituata al normale terreno del giardino. Il terreno speciale di solito è costituito da pezzi grossolani di pacciame di corteccia o da un mix di pacciame di corteccia di torba. I componenti grossolani garantiscono una conservazione dell'acqua ideale. Inoltre rende le radici della pianta meno costrette.

| >

Quali vasi di fiori devi usare per il rinvaso?

Se vuoi rinvasare la tua orchidea, è meglio usare un vaso traslucido. Puoi ordinare il cosiddetto Orchitop nel garden center o presso vari rivenditori online. Grazie alla struttura aperta del vaso, una quantità sufficiente di luce solare raggiunge le radici, il che a sua volta favorisce una sana crescita della pianta. L'orchidea ti ringrazierà con le sue lussureggianti foglie verdi e i suoi fiori dai colori sgargianti!

Orchideentopf-e1530262047630-4

Piccole istruzioni: passo dopo passo

Affinché tu faccia tutto bene quando rinvasi le orchidee, abbiamo una piccola guida passo passo qui:

  • Se le grandi radici stanno già sollevando la pianta dal vaso, allora è giunto il momento di rinvasare.
  • Prima riempi il nuovo vaso con un po' di terriccio per orchidee.
  • Ora rimuovi con cura l'orchidea dal suo vecchio vaso e rimuovi i resti del vecchio terriccio dalle radici. Se vuoi essere molto accurato, puoi anche sciacquare leggermente le radici con acqua tiepida in modo che il substrato molto fine venga lavato via.
  • Se vedi radici secche o danneggiate, tagliale con un coltello affilato.
  • Adesso metti l'orchidea nel nuovo vaso e continua a riempirlo con il terriccio speciale. Se possibile, il collo della radice dovrebbe essere a livello del bordo del vaso.
  • Poi inumidisci il terreno e le foglie con un flacone spray. Se le radici sono adeguatamente ancorate al terreno, l'orchidea sarà abbastanza felice con un tuffo settimanale.

Cura adeguata per le orchidee

Ora hai appreso i cinque problemi più comuni con le orchidee. Se desideri avere altre piante d'appartamento adatte nella tua casa, dai un'occhiata alla nostra pagina. Abbiamo ancora molto da offrire qui!

Endbild-4-Nov-08-2021-11-50-50-24-AM

.

Hinterlasse einen Kommentar

Bitte beachte, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.