Tomaten ernten: Wie und Wann ist der richtige Zeitpunkt?

Raccolta dei pomodori: come e quando è il momento giusto?

Raccolta dei pomodori: a cosa devo prestare attenzione?

Come fai a riconoscere che i pomodori sono maturi? Se pianti i tuoi frutti e vuoi raccogliere i tuoi pomodori in tempo, ovviamente ha senso sapere come riconoscere i frutti maturi. A seconda delle temperature del luogo, matureranno più velocemente o più lentamente: se è molto soleggiato e caldo, puoi beneficiare della tua pianta presto. Sfortunatamente, se piove per un periodo di tempo più lungo, il raccolto richiederà un po' più di tempo.

Suggerimento: Ci sono differenze anche nell'epoca della raccolta: il sapore aromatico dei pomodori infatti emerge meglio quando vengono raccolti al mattino presto o nel tardo pomeriggio.

Come faccio a sapere se i miei pomodori sono maturi?

In realtà c'è un trucco molto semplice che puoi usare per capire quando i tuoi pomodori sono perfettamente maturi. Ogni pianta ha piccoli punti di rottura cosiddetti predeterminati alla base del peduncolo del frutto. Puoi riconoscere un frutto maturo dal fatto che il gambo del frutto si stacca quando premi delicatamente il punto di rottura predeterminato. Se il pomodoro è veramente maturo, può essere facilmente staccato al punto di rottura prefissato.

Suggerimento: Se vedi delle parti verdi alla base del gambo del tuo frutto raccolto, dovresti tagliarle per motivi di salute (e anche per motivi di gusto). Secondo gli studi, la solanina che contiene è dannosa per la salute.

Die Tomate in roter Farbe

Come faccio a raccogliere i miei pomodori senza danneggiare il cespuglio?

Sei libero di mettere da parte uno strumento per il tuo raccolto. Le forbici pulite sono le migliori per questo. Con questo puoi tagliare con cura ogni pomodoro singolarmente. Non dovresti considerare di torcere il frutto, poiché le ferite che potrebbero derivare possono influire negativamente sulla durata di conservazione se procedi in modo approssimativo.

Suggerimento: Pulisci sempre accuratamente le forbici per evitare che agenti patogeni si attacchino alla pianta.

La raccolta dei pomodori: e dopo?

Dopo aver raccolto i tuoi pomodori maturi, è il momento di conservarli bene. Assicurati sempre che la temperatura in cui lo conservi sia di circa 16 gradi Celsius. Per evitare punti di pressione, dovresti anche conservarli uno accanto all'altro e non uno sopra l'altro.

Attenzione: Non mettere mai i pomodori raccolti in frigorifero. Questo perché perdono il loro gusto aromaticamente delizioso.

Fertilizzare adeguatamente i pomodori

Dato che i pomodori sono uno dei grandi consumatori nel regno vegetale, hanno anche bisogno di un numero corrispondente di nutrienti per una crescita sana. È molto importante fornire nutrienti alle tue piante, specialmente durante la fase di crescita e maturità. Naturalmente, ci sono anche molti modi per concimare i tuoi pomodori.

Heranreifender Tomatenstrauch

La giusta concimazione: quando/ con quale frequenza concimare i pomodori

Anche il momento della fecondazione dovrebbe essere ben scelto. Puoi sicuramente ricordare una regola: quando semina i pomodori non dovresti mai concimare.

In generale, le giovani piante dovrebbero essere fertilizzate solo circa due o quattro settimane dopo essere state esposte. Dopo un mese puoi concimare di nuovo.

Se sai già che vuoi coltivare pomodori nel tuo aiuola la prossima primavera, puoi iniziare a concimare il terreno con il compost nell'autunno precedente. Questo lo renderà piacevole e nutriente per il raccolto primaverile.

Suggerimento: È meglio concimare i pomodori molto presto la mattina o la sera tardi.

Il numero di fertilizzanti in ingresso dipende sempre dalla rispettiva varietà di pomodoro.Anche il tipo di fertilizzante ha un'influenza.Puoi ancora ricordare una regola empirica approssimativa:

Dopo aver piantato le giovani piante, dovresti concimare i tuoi pomodori circa ogni due settimane, se possibile. In caso di carenza, ovviamente, dovrai usare il fertilizzante più spesso.

Lo stesso vale per un eccesso di nutrienti: qui dovresti ovviamente ridurre la fertilizzazione. Come fertilizzanti sono adatti fertilizzanti minerali a lungo termine o fertilizzanti organici come trucioli di corno o fondi di caffè.

Quando puoi raccogliere i pomodori? Il miglior periodo di raccolta

Purtroppo qui non c'è una regola generale e per ogni varietà bisogna controllare quando è il momento giusto per la raccolta. Fondamentalmente, più maturo è il tuo pomodoro, più ha un sapore dolce. Ma se è troppo maturo, ha un sapore insipido e ha una consistenza farinosa.

Puoi riconoscere il momento migliore per la raccolta quando i tuoi frutti hanno sviluppato i loro colori (rosso, arancione, verde, sgombro, ecc.) in modo intenso e brillano magnificamente al sole. Se possono anche essere pressati molto facilmente, dovrebbero essere molto aromatici in termini di gusto.

Suggerimento: I frutti che crescono più vicini allo stelo sono spesso i più veloci a maturare. Di conseguenza, di solito puoi prima raccoglierli.

Naturalmente, la cura delle piante di pomodoro influenza anche il tempo di raccolta del frutto. Soprattutto, l'irrigazione regolare è molto importante per le piante, perché i pomodori sono costituiti per circa il 90% da acqua. Ma anche la concimazione e la posizione soleggiata hanno un'influenza (positiva) sul processo di maturazione.

Quindi: con la giusta cura, puoi raccogliere i tuoi pomodori e ottenere frutti dal gusto inconfondibile.

Die Frucht der Tomatenpflanze ist reif rot

Come ottenere semi dai pomodori: un gioco da ragazzi!

Probabilmente sei molto entusiasta della raccolta dei pomodori ora e vorresti beneficiare di un'ampia varietà di varietà di pomodori il prossimo anno. Quindi è il momento di vincere i tuoi semi di pomodoro e usarli per coltivare piccole piante in casa. Fortunatamente, questo non è così difficile come potresti pensare. Ecco una piccola guida alla raccolta dei semi di pomodoro:

  • Scegli frutta molto matura per i semi.
  • Prima devi togliere i semi e la polpa dal guscio.
  • Poi metti la massa gelatinosa in un bicchiere d'acqua e lasciala per circa due giorni. I semi ora hanno il tempo di liberarsi dai loro gusci e affondare sul fondo del barattolo.
  • Se la polpa è ancora attaccata ai semi, puoi rimuoverla facilmente sotto l'acqua corrente.
  • Ora è il momento di lasciare asciugare i semi di pomodoro bagnati: funziona meglio su carta da cucina.
  • Puoi conservare i semi secchi e scuri in speciali sacchetti di semi. Questo dà loro una durata fino a cinque anni.

Vedi, con un piccolo sforzo puoi raccogliere i tuoi semi di pomodoro e coltivare le tue varietà di pomodoro preferite a casa!

.

Hinterlasse einen Kommentar

Bitte beachte, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.